Lavori nel campo dell'arte? Inserisci una tua recensione! REGISTRAZIONE1!





 Pittura, correnti artistiche
Pittura, correnti artistiche

Pittura, correnti artistiche e pittori famosi

L’arte è senza dubbio una espressione umana di creatività, intelletto, estetica: l’uomo che apprezza l’arte è soprattutto un uomo che ama le forme estetiche, i colori, le sculture, le grandi opere architettoniche di tutti i tempi, quadri e dipinti di pittori famosi e, spesso, anche di pittori minori che apprezza per eccentricità, creatività, espressione artistica.
Infatti, ciò che spesso non si dice riguardo l’arte e la pittura, è che sebbene i pittori famosi di ogni corrente artistica siano molto apprezzati quasi universalmente, ogni persona si avvale di un proprio gusto e di un proprio giudizio estetico, finendo così con l’apprezzare, talvolta, opere e pittori minori, che a qualcun altro potrebbero non interessare. La soggettività è un importante canone di giudizio, che esula dai canoni artistici oggettivi ed impersonali.

Correnti artistiche e pittori famosi

Inoltre, di fronte ad un uomo che apprezza le pennellate di un impressionista come Edgar Degas, vi possono essere uomini che apprezzano la pittura nel senso più materialistico del termine: a questo proposito bisogna anche aggiungere che una corrente pittorica come l’impressionismo non può essere paragonata ad una corrente come il Caravaggismo, pur avendone caratteristiche in parte similari.
Si tratta di movimenti artistici tutti di grande importanza ed espressività, ma ognuno di essi, con esponenti pittori famosi di un certo calibro – pensiamo a Monet, a Manet, allo stesso Degas per l’impressionismo, per esempio – incarna uno specifico gusto artistico ed estetico che spesso presenta delle somiglianze con altre correnti ma che rimane comunque unico nella sua espressività.
Bisogna anche dire che anche i pittori famosi, seppur rappresentanti di epoche e movimenti pittorici di una certa rilevanza, spesso esulano dai canoni generali di quella corrente che rappresentano o incarnano: pensiamo ad esempio ai dipinti di Caravaggio – da qui il nome del movimento artistico del Caravaggismo – che esprimono l’espressione estetica tipica del Seicento ma, in alcuni casi, spingono verso una propria espressività. Ne sono un esempio le pale d’altare commissionate da alcune chiese romane, rifiutate poi dalle stesse chiese perché ritenute disdicevoli e poco rappresentative dell’oggetto sacro.
Ma forse è anche questa caratteristica, il rispetto del proprio gusto e dei propri canoni, che rende unici pittori famosi come Caravaggio, e molti altri.


Lavori nel campo dell'arte? Inserisci una tua recensione! REGISTRAZIONE1!

  • Login
  • REGISTRAZIONE
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy